COM  •  FR  •  JP  •  CH  •  DE  •  ES  •  IT  •  UK 


    ACCOUNT  CARRELLO (0)
    CATALOGUES : MUSICACLASSSICAPOP ROCKJAZZ FILMSMANUALI DIMUSICAFORMAZIONEMUSICALEACCESSORIQUADERNIMUSICALI



    

Metodo Boogie-Woogie al piano
Sébastien Troendlé

Metodo del pianoforte - Partitura

Titolo originale:Méthode de Boogie-Woogie au Piano

Numero articolo:

29240


Editore:

Lemoine


ISBN / ISMN:

 9790230992404






30.01 €

IN AZIONE

Spedizione prevista DOMANI


quantità  



Metodo Boogie-Woogie al piano

Sébastien Troendlé, pianista e insegnante, ha sviluppato questo metodo Boogie-Woogie per aiutare gli studenti a lavorare su questo stile musicale. Consulenza tecnica, pezzi su misura, progressione controllata permettono di capire come viene costruita questa musica. Hai messo in atto il ritmo così speciale Boogie, senza di te. Quindi le note piccole aggiunte alla melodia suoneranno le canzoni. I video disponibili sul sito www.sebastientroendle.com offrono di lavorare e ascoltare le canzoni in versioni lente e normali.
Il secondo volume offre canzoni in versioni più avanzate, più complete.

stampa

manutenzione

Un nuovo metodo di Boogie-Woogie
Dopo aver rianimato l'anima e la storia del boogie-woogie sul palco e sul disco, il pianista Sébastien Troendlé ha ideato un metodo dedicato a questo genere musicale. Sta uscendo, in questi giorni, con le Edizioni Lemoine.

Quali sono le origini di boogie-woogie?
È il blues, anche se è più espressivo alla chitarra e al canto. Questo stile è apparso nei Barrelhouses, questi ghetti neri che si affacciano sul Mississippi. Questo spiega perché l'originale boogie-woogie non tenga conto della qualità del pianoforte: questa musica suona naturalmente, se il solco è preservato. Nel 1928, il pianista americano Clarence Pinetop Smith (1904-1929) registrò il famoso Boogie Woogie di Pinetop il cui nome era prominente. Poi, nel corso dei decenni, questo genere è diventato più commerciale di fronte al jazz, che si è imposto.

Hai realizzato questo metodo. Non sarebbe sufficiente una semplice raccolta di monete?
Fino ad ora, avevamo pezzi molto semplificati, piacevoli, ma musicalmente limitati, o alcuni pezzi originali davvero difficili. Così ho composto brani che ho rifiutato in quattro livelli progressivi, che corrispondono alla classificazione del repertorio classico. Ad esempio, il primo livello è per i pianisti che possono leggere le note e avere un po 'di semplicità. La scrittura ritmica è semplificata e apprezzo la melodia principale. I seguenti livelli diventano sempre più complessi e capiamo che questa musica ha alcune chiavi. In particolare, è necessario ripristinare gli effetti di slittamento. Questa scrittura ha anche alcuni rischi. In effetti, quando padroneggiamo i meccanismi del pezzo, dimentichiamo la principale, vale a dire la melodia. Ma il boogie è già blues. Gli artisti che suonano principalmente opere classiche beneficeranno di questo repertorio. Otterranno una migliore stabilità ritmica e presteranno particolare attenzione alle linee melodiche della mano destra. Inoltre, ho realizzato video - gratuiti e disponibili su Internet - di tutti i pezzi presentati.

Quali sarebbero i discendenti di Boogie-Woogie oggi?
È un repertorio che vive ancora e non ha chiuso il suo patrimonio, anche se ci sono ferventi difensori di questo o quel genere di boogie. Questa musica non supporta un'eccessiva semplificazione. Possiamo solo arricchirlo, dalle dettature musicali che sono nate ... un secolo fa!

Intervistato da Stéphane Friédérich
Pianist # 99 (luglio-agosto 2016)


Sébastien Troendlé - Metodo Boogie-Woogie al piano - Partition - di-arezzo.it
30.01 €







 
Libreria di musica e negozio di musica online
Leader europeo nella vendita di spartiti online, con 265'000 spartiti, libri, accessori musicali IN STOCK , pronto per la spedizione in tutto il mondo.
Per tutti gli strumenti, in tutti gli stili.
DI-AREZZO, è anche un facile diritto di recesso, un addebito bancario durante l'invio del tuo ordine, un triplo controllo del tuo ordine, per offrirti il ​​meglio Servizi.

Condizioni di vendita
Informazioni legali